G.E.T.

Gruppo Educativo Territoriale

Il G.E.T. ovvero Gruppo Educativo Territoriale, è una realtà che interessa ormai da più di quindici anni i comuni del distretto: Fiorano, Formigine, Maranello e Sassuolo. Si tratta di un gruppo di lavoro formato da educatori, Comuni, Parrocchie, Scuole e Asl. Questo progetto ha come obiettivo generale quello di produrre nella comunità lo sviluppo di una “CULTURA DEI RAGAZZI”. Il raggiungimento di un simile obiettivo, così necessario per la costruzione di un fatidico “mondo migliore”, passa attraverso l’incontro con i ragazzi e la costruzione di una relazione educativa con loro. Il GET si costituisce anche sulla base di obiettivi specifici, a partire dai bisogni espressi dai ragazzi stessi: aumentare l’autostima, favorire l’autonomia, condurre all’assunzione di responsabilità, agevolare l’integrazione e la socializzazione, offrire uno spazio in cui semplicemente raccontarsi e spendere il proprio tempo libero in modo il più possibile costruttivo. Il G.E.T. di Maranello si chiama Soleluna; ha la sua sede all’interno dell’oratorio e offre un servizio di doposcuola e spazio di aggregazione, i pomeriggi di Lunedì, Mercoledì e Venerdì, dalle 14.30 alle 17.30 nel periodo scolastico (fine Settembre, primi di Giugno). I ragazzi che lo frequentano sono una trentina; hanno dagli 11 ai 15 anni e possono accedere liberamente, su invio degli insegnanti o delle famiglie. Tra le attività promosse dagli educatori particolare rilievo viene dato all’accompagnamento scolastico, alle attività sportive e ai laboratori manuali e creativi. La scuola continua ad investire su questa risorsa e a considerare importante la costruzione di una rete educativa. In un contesto educativo quale è il GET, i ragazzi hanno la possibilità di sperimentarsi sotto la guida di figure educative, non solo nello svolgimento dei compiti e nelle attività ludico-ricreative e sportive, ma soprattutto nella relazione con i coetanei e con gli adulti di riferimento. Il GET quindi è innanzitutto uno spazio e un tempo, un’occasione di incontro, di aggregazione e di crescita personale per i ragazzi e le ragazze di questa fascia d’età. Quello che occorre per poter realizzare anche solo in parte questi obiettivi sono le persone, adulti significativi o giovani più avanti nel loro percorso di maturazione, che abbiano il desiderio di passare qualcosa di sé. Non solo gli educatori, figure competenti e professionali, ma anche e soprattutto i volontari, di diversa età e provenienza, supporto indispensabile ma raro, e per questo ancora più prezioso.

Parrocchia di Maranello